Regione Lombardia

Presidenti, scrutatori, giudici popolari

Ultima modifica 18 gennaio 2019

Descrizione
L'albo dei Presidenti di seggio è l'elenco delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio elettorale, tenuto ed aggiornato a cura del presidente della Corte di Appello di Milano e costituito, oltre che da particolari categorie di soggetti (magistrati, avvocati dello Stato, ecc.), anche dai nominativi degli elettori che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge. L'iscrizione all'albo è condizione necessaria per essere nominati presidenti di un seggio elettorale in occasione delle consultazioni popolari.

L'albo unico degli scrutatori è l'elenco delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, costituito dai nominativi degli elettori che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.

Ll'iscrizione all'albo unico è condizione necessaria per partecipare al sorteggio precedente alla data delle elezioni, ed essere quindi designati in qualità di scrutatori in un seggio elettorale in occasione delle consultazioni popolari.

L'albo dei Giudici popolari è l'elenco delle persone idonee all'ufficio di giudice popolare presso la Corte d'Assise di primo e di secondo grado, costituito dai nominativi dei cittadini che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.

L'iscrizione all'albo è condizione necessaria per essere designati giudici popolari nella Corte d'Assise di primo e di secondo grado.

Requisiti
Per iscriversi all'albo dei Presidenti di seggio occorre essere cittadini italiani, elettori ed essere in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
Sono comunque esclusi dalle funzioni di presidente:

  • i dipendenti del ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti
  • gli appartenenti a Forze armate in servizio
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio negli uffici elettorali comunali
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Per iscriversi all'albo degli scrutatori occorre essere cittadini italiani, elettori del Comune di Caponago e aver assolto agli obblighi scolastici; sono comunque esclusi dalle funzioni di scrutatore:

  • i dipendenti del ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti
  • gli appartenenti a Forze Armate in servizio
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio negli uffici elettorali comunali
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari occorre essere cittadini italiani di buona condotta morale, godere dei diritti civili e politici, avere un'età compresa tra trenta e sessantacinque anni ed essere in possesso del titolo di studio di scuola media di primo grado per l'iscrizione all'Albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise (primo grado) oppure del titolo di studio di scuola media di secondo grado per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari di Corte d'Assise di Appello (secondo grado).

Sono comunque esclusi dall'ufficio di giudice popolare:

  • i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario
  • gli appartenenti alle Forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio
  • i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione

Chi, dove e quando
La domanda per l'inserimento all'albo dei presidenti di seggio deve essere presentata dal 1 gennaio al 30 ottobre di ogni anno all'Ufficio Elettorale del Comune di Caponago.
L'iscrizione dura fino a quando l'interessato chiede di essere cancellato oppure sia cancellato d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti o per aver riportato una condanna per reati in materia elettorale. La domanda di cancellazione dall'albo deve essere presentata all'Ufficio Nomina presidenti di seggio della Corte d'Appello di Milano (per informazioni tel. 02/54333966).

La domanda per l'elenco degli scrutatori deve essere presentata dalla data di affissione del manifesto di apertura delle iscrizioni (intorno al 15 ottobre) fino al 30 novembre di ogni anno. Va presentata all'Ufficio Elettorale del Comune di Caponago. L'iscrizione all'albo degli scrutatori dura fino a quando l'interessato non chieda di essere cancellato per gravi e comprovati motivi oppure sia cancellato d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti o per aver riportato una condanna per reati in materia elettorale; la domanda di cancellazione dall'albo deve essere presentata entro il 31 dicembre di ogni anno, con le stesse modalità della domanda di iscrizione.

La domanda per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari va presentata dal 1° aprile al 31 luglio di ogni anno dispari presso l'Ufficio Elettorale del Comune di Caponago e rimane fino a cancellazione d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti dalla legge.

Normative

Riferimenti legislativi: L. 10 aprile 1951, n. 287 , "Riordinamento dei giudici di assise".

Documenti scaricabili

  • Scarica la domanda di iscrizione all’albo dei presidenti di seggio (modello richiesta)
  • Scarica la domanda di iscrizione all’albo unico degli scrutatori (modello richiesta)
  • Scarica la domanda per l’iscrizione negli elenchi dei giudici popolari (modulo richiesta)